Gabriele Linari

Gabriele-Linari_1

Gabriele-Linari_4

Gabriele-Linari_2

Gabriele-Linari_5

Gabriele-Linari_6

Scarica Curriculum

Curriculum

Gabriele Linari

Lingue Parlate:

Inglese (buono)

Dialetti:

Romano, siciliano, veneto

Sport&Skills:

Nuoto, Tennis, Marcia

Formazione Artistica:

Si forma come attore dal 1992  con l’attore e regista Giovanni Nardoni. Approfondisce i suoi studi con l’Odin Teatret , Giancarlo Sepe , Michele Monetta  e Lina Salvatori  (Mimo Corporeo), Gennadi Bogdanov, (Biomeccanica Teatrale).

Esperienze cinematografiche e televisive:

2016 – Protagonista dell’episodio di chiusura della seconda stagione di “Comedy  Central News” di Saverio  Raimondo  sul canale Comedy Central

2015 – È protagonista di uno sketch per il programma “Comedy  Central News” di Saverio  Raimondo  sul canale Comedy Central

2011 – Protagonista del cortometraggio “L’incompreso” di Valerio Savaiano

2010 – Pubblicità progresso “Manuale d’istruzioni di guida” per la Mediawork S.r.l. e Astral Regione Lazio

2003 – Realizza il cortometraggio “Passi”, documentario sulla vita di ENNIO FLAIANO nel quartiere Montesacro. Il corto è co-prodotto dal IV Muncipio del COMUNE DI ROMA e viene diffuso nelle scuole.

2001 partecipa al film-tv Storia di guerra e d’amicizia per RAIUNO (regia di FABRIZIO COSTA).

1999 partecipa allo spot della FilmMaster per la TIM in onda sulle reti RAI e MEDIASET.

1998 è protagonista di uno spot del Banco Ambrosiano Veneto in onda sulle reti RAI e MEDIASET.

Oltre alla ripresa Rai dello spettacolo La Partitella, partecipa ad un episodio della serie Avvocati (regia di GIORGIO FERRARA) in onda su RAIDUE nel 1998.

1997 è protagonista di otto shorts televisivi, con la QuadroFILM, per insegnare l’italiano ai bambini francesi.

 

TEATRO:

2015. Lo spettacolo Animali arriva secondo al PlayFestival di Roma. Recita nel monologo “Tetro” scritto e diretto da Antonio Sinisi (Teatro Studio Uno di Roma e ospite al “Fringe Festival” di Roma)

2014. Dirige e interpreta “Tommy” monologo di Giuseppe Manfridi presso il Teatro Due Roma

2012.. Scrive e interpreta “Bianco Pace”, monologo sull’Ara Pacis, in scena al Museo Napoleonico di Roma in occasione della notte dei musei. Recita nello spettacolo “Animali”, scritto assieme a Marco Andreoli, presso il Teatro dell’Orologio di Roma. Scrive dirige e interpreta lo spettacolo “Ho morto Petrolini”, presso il Teatro Due Roma, Teatro Tor Bella Monaca e in vari teatro della Provincia di Roma

2011.. Interpreta la parte di Enrico IV nello spettacolo “Stazione Pirandello” per la regia di Gino Auriuso.

2009. Interpreta la parte di Fifì nel “Berretto a sonagli” di Pirandello per la regia di Gino Auriuso.

2008. Interpreta Antonin Artaud nello spettacolo “Rodez” diretto da Gennaro Colangelo, all’interno della manifestazione “Notti Cangianti” in Piazza Re di Roma.

2006.Cento anni in una notte”, da S. Beckett, regia di Giancarlo Sepe, a Palazzo Altemps a Roma in occasione della Notte Bianca 2006 e per il centenario dalla nascita dell’autore.

1998 /2001.  In questi anni partecipa a diversi spettacoli con ruoli principali, con il regista Claudio Boccaccini (“Il processo di Giordano Bruno”, “Delitto e Castigo”, “Shakespeare Horror Show” e altri) e con Giuseppe Manfridi (“A largo della Grande Lastra” e altri), in diversi teatri di Roma (Orologio, Sala Uno, Agorà) e in Versilia, Asti, Rovereto, Nola.

1998. E’ Aldo nella lettura scenica di “Se questo è un uomo” di Primo Levi, al Teatro La Pergola di Firenze, regia di Piero Maccarinelli.

1996/1997. In tournée con “La Partitella” di Giuseppe Manfridi, regia di Piero Maccarinelli, in diversi teatri d’Italia: Teatro Duse di Bologna e Genova, al Teatro Mancinelli di Orvieto, poi Benevento, Lodi, Torre Annunziata, Bari, Salerno

Febbraio 1995. Nello spettacolo “Gloomy Fool” interpreta lo spirito Gloomy Fool, al Teatro Spazio Uno di Roma, per un mese. Regia di Giovanni Nardoni.